Richiedi Informazioni

Ottimizzazione server magento: alcune idee

In questo articolo, voglio parlarti dell’ ottimizzazione server magento: ecco alcune idee per fare in modo di evitare gli errori più comuni.

Se hai un’attività e-commerce e hai bisogno di incrementare le vendite dei tuoi prodotti, avrai bisogno di una piattaforma stabile e performante.

Probabilmente conosci Magento e probabilmente saprai anche che si tratta di un CMS/Shop che richiede un server dedicato sufficientemente potente.

In effetti, sebbene questo motore di shop-online sia stato pensato per essere facilmente configurabile, paga la propria flessibilità attraverso un uso molto intenso del database e quindi dei dischi.

A lungo termine, quindi, per ottenere un miglioramento sensibile delle prestazioni è necessario effettuare delle attività di ottimizzazione server magento.

ottimizzazione server magento

Un primo esempio: il caching.
Nell’istante in cui il tuo negozio vedrà sempre più prodotti, è possibile che tu e i tuoi clienti possiate riscontrare dei rallentamenti. Questo è normale, abbiamo visto sopra che il database è l’elemento che più impatta le performance.

In questi casi può venirti incontro il caching dei contenuti, ovvero il sistema che ti permette di memorizzare le richieste più frequenti da parte dei visitatori all’interno di una zona della RAM (molto veloce) che consente di evitare richieste al database e quindi ai dischi.

Nell’ottica dell’ ottimizzazione server magento, il caching ha due obiettivi:

  • velocizzare il caricamento delle pagine
  • limitare l’uso di banda in uscita
  • ridurre il numero di query al database

Mi fai un esempio?
Ce ne sono diversi adatti allo scopo: Alternative PHP Cache, ad esempio, Memcached, oppure Varnish. Ognuno di essi ha delle peculiarità e dei vantaggi rispetto all’altro e, come ogni soluzione che si rispetti, andrà valutata caso per caso.

La potenza di calcolo non è tutto!
Un errore comune è pensare che un server più potente sia in grado di gestire in maniera migliore un ecommerce: niente di più sbagliato. Certo, un discreto quantitativo di RAM fa la sua differenza, ma le ottimizzazioni di Magento vanno fatte anche a livello di codice, non solo di hardware.

E se tu fossi semplicemente uno sviluppatore?
Il fatto stesso che il tuo backoffice disponga di funzionalità avanzate, non significa che ci sia la possibilità di fare un fine tuning corretto lato sistema. Questo accade soprattutto se scegli di aprire il tuo ecommerce su di un hosting shared.

Riflettici un attimo, un sistema di hosting magento shared avrà le seguenti caratteristiche:

Primo: le risorse sono condivise. Il tuo shop in questo modo sarà già frenato in partenza dalla presenza di altri shop presenti sullo stesso sistema, condividerà banda, spazio disco e memoria con altri clienti e tu subirai un impatto enorme sulle prestazioni.

Secondo: nessuna ottimizzazione personalizzata. Essendo un hosting shared, nessuno sarà disposto a fornirti configurazioni o pacchetti che vanno al di fuori del loro standard. E non è certo quello di cui hai bisogno.

Ecco perché perche noi ti proponiamo dei server dedicati interamente al tuo Magento de ottimizzati su misura.

Con un server dedicato le tue risorse non verranno condivise con nessuno; noi di Level iP possiamo aiutarti ad ottimizzare il tuo shop con test di carico e attivando un sistema di caching adatto. Sei curioso di saperne di più? Contattaci!